Convincente risultato d’esercizio 2017 del Gruppo Aduno

Zurigo, 20 aprile 2018

Il Gruppo Aduno, specialista svizzero per i pagamenti senza contanti, nell’esercizio 2017 ha conseguito un risultato soddisfacente. Il contesto economico positivo e la progressiva sostituzione del denaro contante con le carte bancarie hanno fatto aumentare il fatturato in questo settore. L’attività di credito privato e leasing ha registrato un notevole dinamismo. L’ulteriore rafforzamento della dotazione di mezzi propri costituisce una solida base per proseguire nella crescita.

Nell’esercizio 2017 il Gruppo Aduno ha realizzato un fatturato di CHF 459.6 mio. Rispetto all’anno precedente si tratta di una flessione del 3,9%, ma occorre tener presente che il fatturato 2016 comprendeva un cospicuo ricavo straordinario dovuto alla vendita di Visa Europe Ltd. Escludendo questo effetto straordinario, nell’esercizio 2017 il fatturato supera del 7,6% quello dello scorso anno. Sempre per via del suddetto effetto, anche il risultato operativo per il 2017 – pari a CHF 102.8 mio. – è inferiore rispetto al 2016. Se si escludono tutti i fattori straordinari, a livello del risultato operativo è risultata una leggera crescita. Con CHF 191.6 mio., l’utile netto accertato è nettamente superiore ai CHF 118.5 mio. dello scorso anno.

Martin Huldi, Chief Executive Officer del Gruppo Aduno: «Il Gruppo Aduno è riuscito a continuare la robusta crescita dei volumi degli scorsi anni. Le carte in circolazione sono aumentate di oltre il 4% e il volume delle transazioni addirittura di quasi il 9%. Ne consegue un effetto positivo sul nostro fatturato e ovviamente anche sui proventi. Nell’esercizio in rassegna ha nettamente ripreso quota anche l’attività Consumer Finance».

Forte crescita nel settore Payment

Il settore Payment è stato ristrutturato nel 2017. Con la vendita a SIX Payment Services SA delle attività Acquiring e Terminal, nel settore Payment il Gruppo Aduno intende ora concentrarsi sull’attività di Issuing. Il Gruppo Aduno ha inoltre rilevato la maggioranza (70%) di Contovista SA, ampliando ulteriormente la sua posizione nel settore Finance Management e Analytics.

Il settore Payment nell’anno in rassegna ha aumentato dell’8,9% il fatturato delle transazioni nell’attività Issuing, superando per la prima volta la soglia dei CHF 9 mia. e situandosi a quota CHF 9’027 mio. Grazie alla progressiva sostituzione del denaro contante con le carte bancarie, il fatturato medio per singola carta è nettamente cresciuto.

Il reddito da commissioni è nettamente superiore rispetto allo scorso anno, un risultato notevole in considerazione del nuovo abbassamento a partire dal 1° agosto 2017 della Interchange Fee dallo 0,70% allo 0,44%. Questo andamento è dovuto soprattutto al maggior volume delle transazioni e, in misura minore, anche all’adeguamento dei prezzi.

Nel 2017 le carte in circolazione hanno di nuovo fatto registrare un forte aumento del 4,4%, raggiungendo in tutto 1,49 milioni di unità. Oltre che alla sempre fattiva collaborazione con le banche, ciò si deve anche a una leggera diminuzione del numero delle carte disdette rispetto all’anno precedente. Grazie al maggior numero di carte in circolazione sono cresciuti anche i proventi delle tasse annuali.

Nuove offerte esclusive

Con il lancio della Debit Mastercard® e della Mastercard® Flex, il Gruppo Aduno è entrato nel campo di attività delle carte di debito. Le numerose funzioni di questi prodotti – pagamento senza contatto, abilitazione per gli acquisti online e Mobile Payment, accettazione a livello globale, sicurezza e pieno controllo delle spese – coprono perfettamente le esigenze della clientela.

È proseguito anche lo sviluppo del sempre più apprezzato servizio digitale VisecaOne, che attraverso lo smartphone e il portale web permette ai clienti di avere una panoramica dei pagamenti e il controllo delle loro carte. L’app VisecaOne è già stata scaricata oltre 700’000 volte e registra 250’000 utenti attivi al mese. Altrettanto successo ha avuto lo sviluppo del portamonete digitale per gli acquisti online Viseca Masterpass. Al momento oltre 700’000 clienti Viseca si sono registrati presso Masterpass per avere la possibilità di pagare in modo comodo, rapido e sicuro in oltre 300’000 shop online in tutto il mondo.

Consumer Finance aumenta il dinamismo nelle nuove operazioni

Il settore di attività Consumer Finance nel 2017 ha aumentato del 14,8% le nuove operazioni a CHF 943 mio. Il portafoglio crediti complessivo è cresciuto del 7,0% a CHF a 1’339 mio.

Nel settore del credito privato è risultata una crescita del 6,5% nel volume delle nuove operazioni e del 5,1% nel portafoglio crediti. La marcata crescita è stata conseguita sia nelle operazioni indirette sia attraverso le operazioni dirette e l’attività delle filiali. Nel 2017 cashgate ha lanciato un contratto di credito interamente digitale nelle operazioni online. La video-identificazione e una firma elettronica qualificata permettono ai clienti di sottoscrivere il contratto in tempo reale dal computer o dispositivo mobile.

Le nuove vendite nel Leasing sono cresciute del 25,1%, dopo la flessione dell’anno precedente. Le consistenze hanno registrato un incremento del 9,2% rispetto al 2016. A questo risultato hanno contribuito il nuovo modello di leasing con un tasso d’interesse vantaggioso, il finanziamento di veicoli in pronta consegna introdotto lo scorso anno e la cooperazione con un’innovativa casa automobilistica.

Ulteriore rafforzamento della dotazione di mezzi propri

Al 31 dicembre 2017 il totale di bilancio ammontava a CHF 2’212 mio., a fronte di CHF 2’292 mio. alla fine del 2016. Il capitale proprio si situava a CHF 807 mio., mentre era pari a CHF 643 mio. a fine 2016. Con il 36,5% la quota di capitale proprio è di nuovo nettamente superiore rispetto all’anno precedente (28,0%).

Collaboratori

Il numero dei dipendenti del Gruppo Aduno verso la fine del 2017 è diminuito a 717 collaboratori (equivalenti a tempo pieno), una riduzione legata alla vendita delle attività Acquiring e Terminal.

Prospettiva

L’attuale contesto economico e le prospettive congiunturali favorevoli permettono al Gruppo Aduno di guardare con ottimismo al futuro. Sussistono le condizioni per un esercizio 2018 positivo. L’obiettivo strategico principale sarà anche nel 2018 la trasformazione digitale. Il Gruppo Aduno intende altresì sviluppare ulteriormente il servizio digitale VisecaOne e offrire alla clientela ulteriori servizi di Analytics. Le nuove carte di pagamento Debit Mastercard® e Mastercard® Flex nel corso dell’anno saranno lanciate presso altre banche. Il Gruppo Aduno è ben attrezzato per approfittare delle tendenze in atto nel settore, come il passaggio dal denaro contante alle carte di credito, al Digital Payment e ai servizi digitali.

Il rapporto annuale 2017 completo è disponibile al sito reports.aduno-gruppe.ch